INFORMATIVA COOKIES

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

OK, ACCONSENTO APPROFONDISCI  
Home | Stories | IL GRUPPO CELLI ACQUISISCE PARTE DEGLI ASSETS DI CORNELIUS IN EUROPA

IL GRUPPO CELLI ACQUISISCE PARTE DEGLI ASSETS DI CORNELIUS IN EUROPA

Celli firma un accordo per l’acquisizione di un portafoglio di prodotti e accessori dedicati alla spillatura della birra

TAG: BEER TECHNOLOGY BUSINESS INDUSTRY CELLI CELLI GROUP ADS2 ANGRAM MF REFRIGERATION CELLI DEUTSCHLAND
01
03
2021
Rimini, 1 Marzo 2021 – Il Gruppo Celli è orgoglioso di annunciare la stipula di un accordo con l’azienda Cornelius Beverage Technologies Ltd., per l’acquisizione di un pacchetto di prodotti e accessori per la spillatura della birra nel Regno Unito, in Germania e in altri paesi europei.

Secondo questo accordo, Celli acquisirà dalla Cornelius - parte di Marmon Foodservice Technologies - alcuni brevetti e diritti, quali, a titolo esemplificativo, la linea Linus per il mercato tedesco, e accessori, tra cui l’EcoFlo Smart Pump, regolatori di pressione e rubinetti per birra, consentendo al Gruppo Celli di includerli per la prima volta nella propria offerta. 
Questa operazione consente al Gruppo Celli di arricchire la propria gamma prodotti e di entrare nel mondo degli accessori per impianti di spillatura, assicurando al tempo stesso ai clienti europei lo sviluppo di una gamma di prodotti testati e garantiti.



In un momento così difficile per il nostro settore come quello che stiamo vivendo – dichiara Mauro Gallavotti, C.E.O. Gruppo Celli – tutte le aziende stanno rivedendo la propria strategia; questo accordo permette a Celli di proseguire nello sviluppo della propria offerta nel mondo della spillatura della birra, dimostrando la forte volontà di continuare ad investire nel mercato della spillatura in Europa”.



ARTICOLI CORRELATI

TUTTE LE NEWS