INFORMATIVA COOKIES

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

OK, ACCONSENTO APPROFONDISCI  
Home | Stories | Celli Asia è la “Best Italian Small and Medium Enterprise” di Singapore.

Celli Asia è la “Best Italian Small and Medium Enterprise” di Singapore.

Assegnati gli annuali ICCS Business Awards alle aziende italiane

TAG: BUSINESS INDUSTRY CELLI CELLI GROUP CELLI ASIA
09
10
2020
Un altro importante riconoscimento per il Gruppo Celli, che questa volta arriva direttamente dal lontano Oriente. Ieri giovedì 8 Ottobre, alle 11.00am (ora italiana) si sono tenute le premiazioni per gli annuali ICCS Business Awards, arrivati ormai all’undicesima edizione. All’evento hanno partecipato S.E. l’Ambasciatore d’Italia Raffaele Langella, il Presidente di ICCS Alberto Maria Martinelli, mentre la tavola rotonda con i vincitori è stata moderata da Paolo Misurale Partner di Bain&CO e Board Member di ICCS.

Il Consiglio di valutazione ha deciso di premiare due importanti eccellenze italiane, le quali si sono distinte per investimenti e innovazione a Singapore e nell’Area ASEAN. Inoltre, per la prima volta in collaborazione con l’Italian Women Group Singapore, ICCS premierà la donna imprenditrice dell’anno.

Il vincitore della categoria Best Italian Small and Medium Enterprise è Celli Asia, divisione 
commerciale del Gruppo Celli, nonché punto di riferimento del mercato Asiatico sin dal 1997. Il suo Executive Director, Christian Biserna, commenta la vittoria così: “E’ stato un anno di grandi sfide per noi, in particolar modo perché la nostra è un’azienda “sociale” e il distanziamento imposto a causa del Covid, ci ha fatto riflettere su come rimanere connessi e comunicare con i nostri clienti e i loro consumatori. Noi forniamo drinking experiences, la nostra intera filosofia è orientata verso lo “stare insieme”. Ma è stato comunque interessante sviluppare rapporti di profonda fiducia attraverso una call con Zoom o una telefonata: non è stato facile ma siamo riusciti ad adattarci molto bene.” 

    ARTICOLI CORRELATI

    TUTTE LE NEWS